Fieracavalli un successo su web e social

Fieracavalli 2014 fa notizia sui social network: i numeri del successo.

Sono oltre 700 gli accrediti stampa di Fieracavalli 2014 tra giornalisti di carta stampata, blogger, radio e tv provenienti da più di 22 nazioni dall’Argentina alla Svezia, dagli Stati Uniti d’America alla Russia. E le notizie girano soprattutto sul web e sui social netwok: Facebook, twitter, youtube e instagram i canali social scelti dagli amanti del cavallo e del settore equestre 2.0, con circa 2000 tweet, 50.000 interazioni con i contenuti facebook, una media di 1200 foto postate su Instagram e più di 20 video pubblicati dai primi di novembre ad oggi e legati agli hashtag ufficiali della manifestazione. Ad essere condivisi sono stati soprattutto fotografie e video.

Facebook ha fatto registrare 2.000 nuovi like in 4 giorni, 600.000 persone singole che hanno visto almeno un contenuto di Fieracavalli, 50.000 quelle che hanno interagito con anche solo un contenuto della pagina e 3.616.307 visualizzazioni di post o foto legate alla pagina. Un risultato importante che ci permetterà di sviluppare nuovi interessanti progetti per promuovere la 117ª edizione (dal 5 all’8 novembre 2015).

Su Twitter sono stati 2000 i cinguettii, un traffico intensificatosi verso la fine di ottobre con l’avvicinarsi dell’inaugurazione e che è andato aumentando di giorno in giorno fino al picco di maggiore intensità registrato domenica 9 in corrispondenza della finale della Coppa del Mondo FEI, con 400 tweet. Testimonianza che una buona strategia di social media marketing va pianificata per tempo.

Buoni i risultati ottenuti dall'hashtag #valigiainsella, legato al progetto integrato sull’ippoturismo promosso per la prima volta quest’anno da Fieracavalli.

Redazione LuxuryOnline

14 Novembre 2014

Commenti

Inserisci il tuo commento

Offerte di lavoro retribuite a partire da Ä 50.000 annui ed head hunter iscritti ad Experteer.it