30 BIT, Borsa Internazionale del Turismo

Dal 18 al 21 febbraio, torna in scena a Milano il salone dedicato a viaggiatori e tour operators. Tra le novità di questa speciale edizione anniversario, l'area dedicata all'EXPO 2015, dove il primo giorno avverrà la presentazione ufficiale del progetto

FieraMilano, dal 18 al 21 febbraio, ospiterà la 30ma edizione della Borsa Internazionale del Turismo, che con espositori esteri provenienti da 130 paesi e 5000 stand, si prepara ad attrarre oltre 150000 visitatori, interessati a scoprire in anticipo trends, nuove nicchie di mercato e opportunità di business.

«La forza di Bit si esprime nella sua formula multi target, che permette di coniugare eventi rivolti sia al business che al pubblico di viaggiatori», ha detto Enrico Pazzali, Amministratore Unico di Fiera Milano Rassegne, nel presentare le novità del BIT 2010.

Tra i 130 paesi che negli otto padiglioni del Salone presenteranno la loro offerta turistica, spiccano in primis il Sud Africa, protagonista dell'estate grazie ai Mondiali di Calcio 2010, ed alcune new entry come il Laos e l'Olandam Antigua.

Altra novità di punta, sarà il "Bit Sportland", un vero e proprio villaggio dedicato al Turismo Sportivo, con focus su tre discipline outdoor: arrampicata, mountain bike e golf.

Interessanti anche alcuni workshop sul Turismo Culturale e un'area dedicata alle "Case Museo" sparse in Italia, entrambi mirati al recupero della consapevolezza del viaggio disertando ciò che è noto in favore della qualità. Mentre, con "Bit Itinera", si darà spazio pure al Turismo Religioso e alle tradizionali mete di pellegrinaggio cristiane, ebraiche e islamiche, che ogni anno interessano 300 mln di persone.

Grande protagonista di questa 30ma edizione della Bit sarà il Sistema Italia, settore fatto di arte, natura, cibo e non solo, e che tra gli espositori, vedrà anche la presenza del Ministero dei Beni Culturali e del Ministro del Turismo, impegnati a farne strumento primario della ripresa economica del Belpaese.

Impegno che quest'anno troverà espressione specialmente nell'area dedicata all'Expo 2015, al Padiglione 6, dove il 18 febbraio, alle ore 17.oo, le autorità istituzionali di riferimento presenteranno ufficialmente il grande progetto e tutte le iniziative ad esso correlate che interesseranno la città di Milano e l'intero sistema turistico italiano.

Il Salone sarà aperto al pubblico dal 20 al 22 febbraio.

Carla Astengo

15 Febbraio 2010

Commenti

Inserisci il tuo commento