Odicini padrino dei giovani stilisti liguri

Genova lancia una gara per nuovi fashion talents della Liguria: i sei finalisti potranno realizzare le proprie creazioni nell'atelier del famoso couturier genovese e farle sfilare il 29 maggio in una grande serata d'Alta Moda e spettacolo

Chi l'ha detto che nella moda italiana solo gli stilisti di Milano o Roma sono i migliori? Anche Genova rivendica uno spazio, e per dimostrare il valore dei suoi talenti creativi sta organizzando una serata dedicata all'Alta Moda rigorosamente "made in Liguria", che avrà come testimonial eccellente il couturier genovese Andrea Odicini.

Sabato 29 maggio, nell'ambito delle giornate dedicate ai giovani artisti genovesi della musica e della moda, saranno presentati al pubblico i modelli di futuri stilisti, selezionati da un’autorevole commissione capitanata dal grande sarto.

Raffinato, schivo e riservato, Odicini gode di fama internazionale sin dagli anni ottanta, vantando prestigiosi punti vendita a New York, Parigi, Montecarlo e a Zurigo, oltre ad un esclusivo atelier a Genova, che riflette il suo personalissimo stile basato su classe e sobrietà, un binomio che secondo lui «non potrà mai mancare all'alta moda».

Di tutti i partecipanti alla gara per giovani stilisti, saranno solo sei i fortunati che potranno realizzare le proprie creazioni direttamente nel prestigioso laboratorio del couturier e vederle sfilare, poi, alla cerimonia finale.

Al concorso sono ammessi designer d’età compresa tra i 18 e i 30 anni, residenti a Genova o in Liguria. Per partecipare basterà inviare uno o più proposte direttamente all'atelier Odicini, in Salita Santa Caterina, 8, entro e non oltre il 30 aprile 2010, e potranno essere disegni per abiti (specialmente da sera), accessori o bigiotteria.

Gli elaborati saranno valutati dal maestro in prima persona. «Sceglierò i disegni che a mio avviso esprimono qualcosa -ha precisato Odicini-. Chi fa moda deve avere idee, creatività, cultura; un buon tratto non basta, ci vuole ben altro per chi sceglie questa strada affascinante ma elitaria. Del resto, la classe non può essere di tutti».

Il fashion show, ancora work in progress, si svolgerà alla Stazione marittima o al Padiglione Jean Nouvelle della Fiera, con il sostegno e il patrocinio di Comune, Provincia, Camera di Commercio e Autorità Portuale di Genova. Infatti, pur puntando i riflettori su un settore tendenzialmente di nicchia, promette di essere anche un importante momento di promozione del capoluogo ligure.

Carla Astengo

8 Aprile 2010

Commenti

Inserisci il tuo commento