Bang, nuovo profumo di Marc Jacobs

È stata lanciata sul mercato dallo stilista americano la nuova fragranza maschile, dedicata ad un uomo forte e vigoroso

Fatta apposta per un uomo "bang", la fragranza di Marc Jacobs rispecchia le caratteristiche di un uomo forte e deciso.

Per questo nuovo profumo il giovane stilista, conosciuto anche come designer di Louis Vuitton, si è ispirato proprio alla sua originale personalità, creando qualcosa di veramente unico, audace e intenso. La scelta del nome deriva da una vecchia idea di Marc Jacobs, che voleva associare l'immediatezza della parola all'essenza del profumo. Già si preannuncia un vero successo, come tutte le sue creazioni del resto.

Dalla campagna pubblicitaria e dalla forma del flacone, si deduce che si tratti di un prodotto speciale di Marc Jacobs, una delle sue fragranze più riuscite, esplosive e sensuali. Dedicate ad un uomo contemporaneo, sportivo ma allo stesso tempo raffinato, che non vuole rinunciare ad un tocco di elegante e riuscita stravaganza.

L'originale flacone in metallo, che a guardarlo bene sembra una scultura, ha una forma squadrata, accartocciata, come se fosse stato schiacciato da una mano. Al centro presenta il logo della griffe.

La fragranza, creata da Givaudan in collaborazione con Ann Gottlieb, è caratterizzata principalmente da note di pepe nero, rosa e bianco; poi da un cuore di legni maschili e dalla base di vetiver, muschio bianco e patchouli. Un mix di energia, sensualità, freschezza: messaggio trasmesso pienamente anche dall'innovativa campagna pubblicitaria. Lo stesso Marc Jacobs ha posato come modello, nudo su una lastra di alluminio, coperto solo da un grande flacone del profumo, un uno degli hotel più rinomati di New York, il Mercer Hotel.

L'idea è scattata nella mente geniale del fotografo Juergen Teller, a cui Jacobs e Robert Duffy, collaborando insieme per il lancio del profumo, si sono rivolti per produrre qualcosa di originale e di veramente adatto per la presentazione di Bang.

Bang è disponibile in flaconi da 50 e 100 ml. La sua linea comprende anche il balsamo dopobarba, il gel per la doccia e il deodorante in stick.

Clarissa Zamprioli

29 Ottobre 2010

Commenti

  1. Ho comprato Bang di Mark Jacobs, curioso di provare la nuova fragranza, ma sono rimasto molto deluso. Il profumo, intenso solo al primo spruzzo, finisce con lo svanire dopo pochi minuti, lasciando solo una debolissima traccia. Troppo poco per un profumo che costa pure non poco. Questa purtroppo è la caratteristica di molte fragranze. Insomma è stato una delusione e io sconsiglio ai molti miei amici di acquistarlo. Perché i profumi non lasciano più scie intense ed avvogenti come un tempo?
    franco cuomo Lunedì 3 Gennaio 2011, ore 09:16

Inserisci il tuo commento