Eleganza e versatilità per i Divani Biesse

Eleganza e versatilità per gli imbotti Biesse, dalle linee sempre originali con stampe e colori che arredano lo spazio.

Per completare il vostro arredamento, scegliendo un imbottito Biesse, si coniuga design, comfort, piacevolezza estetica, originalità, insomma si ha il piacere di godersi un elemento elegante e raffinato che sa farsi notare. Divani Biesse, anche quest'anno, partecipa al Salone del Mobile di Milano ad Aprile; è un marchio che oramai sa distinguersi perché anche un solo elemento è capace di creare un'atmosfera unica e particolare.

Il senso estetico trasmesso dagli imbottiti Biesse è unico per forma e rivestimento e, oltretutto, il cliente ha la possibilità di personalizzarlo.

Ebbene sì, Palio è l'esempio di un prodotto che è flessibile inventando diverse combinazioni si veste la casa sempre in maniera nuova, originale e creativa. La qualità è un altro punto di forza perché oltre a valorizzare la forma il processo quasi artigianale di cucitura e piegatura, valorizza in maniera unica il prodotto.

La struttura è in acciaio e l'imbottitura è realizzata con gomma poliuretanica molto resistente. Poltrone e divani che non arredano solo l'angolo salotto ma possono essere anche un elemento d'arredamento in un angolo della propria casa, magari orientandosi su una tonalità piuttosto accesa.

La scelta è davvero molto ampia: dalle forme più rigide e rigorose, perfette anche in uno spazio minimalista, a quelle più avvolgenti e particolari. Strutture che si trasformano molto rapidamente in un letto molto comodo e glamour, le stampe sempre attuali e di gran tendenza ravviano lo spazio e lo rendono speciale.

Ogni modello ha la sua caratteristica che lo rende riconoscibile e unico nel genere, Blitz, disegnato da Pepe Tanzi, permette in soli otto secondi di avere la versione letto o divano. Con pochi e semplici gesti un letto è sempre pronto a ricevere qualsiasi ospite, ma quando è chiuso arreda con gusto lo spazio.

Per completare la scelta ci si può orientare anche sulle poltroncine che possono essere usate sia per la zona conversazione ma anche come sedute per il tavolo da pranzo; dunque una duplice funzione scegliendo sempre un elemento di design.

Piccoli cubi che si uniscono sono il sistema innovativo Trentapertrenta, progetto sempre dello stesso design, capace di sorprendere nelle funzioni. Lo puoi usare per qualsiasi uso, creando la grandezza della seduta secondo la necessità, con piccoli mobili che s'integrano perfettamente. I colori? Tantissimi per accostare le tonalità in tutta libertà. 

 

Rosaria Di Prata

23 Marzo 2011

Commenti

Inserisci il tuo commento