Noleggiare beni di lusso: ogni giorno un capriccio

Noleggiare beni di lusso consente di soddisfare anche ogni giorno un gusto diverso, senza dover scegliere e senza avere impegni di acquisto.

Chi è abituato a tutti gli agi del lusso spesso è anche abituato ad avere al proprio servizio persone che si occupano dei propri beni. Ma esiste un'interessante alternativa: il noleggio. Una soluzione che permette di godere di tutti i vantaggi dell'utilizzo dei beni di lusso, senza doversi preoccupare degli aspetti legati al loro possesso.

Una filosofia che è alla base del servizio offerto da Turco Global Service, azienda nata nel 2002 dalla passione dell'Ing. Angelo Turco per l'eleganza ed i motori e oggi specializzata, appunto, nel noleggio dei beni di lusso. È così possibile scegliere, per motivi di rappresentanza, incontri di lavoro, cerimonie o per i propri momenti di svago o ancora semplicemente per soddisfare ogni giorno uno sfizio diverso, tra motoauto sportive ed eleganti, yacht ed elicotteri e jet (con consegne a domincilio) ma anche usufruire di un servizio di security affidato a professionisti esperti.

Per promovere il servizio e farne apprezzare i vantaggi l'azienda ha organizzato per il mese di aprile quattro Driving Experience Day, ovvero degli appuntamenti dedicati a tutti gli appassionati delle auto sportive, che per n giorno potranno vivere l'emozione di scendere in pista, sia nei principali autodromi italiani che europei. Fa parte dell'iniiativa la possibilità di scegliere tra tre diversi pacchetti: Platinum, Gold e Silver, che consentono di raggiungere la pista prescelta a bordo di una prestigiosa auto sportiva e di soggiornare in uno degli hotel più raffinati dei dintorni.

Per l'occasione sono state messe a disposizione le Supercar Ferrari F430 F1, Ferrari 355 Challenge, Porsche 911 GT3 RS e Porsche Cayman S Edition 1 della Divisione Sport di Turco Global Service, che sono scese in pista sabato e domenica passati sul circuito di Spa-Francochamps in Belgio. Ieri invece la scena si è spostata sull'Autodromo di Imola, mercoledì 20 ci si sposterà all'Hockenheim Ring in Baden-Württemberg (Germania), mentre sabato 30 è previsto un doppio appuntamento all'Autodromo del Mugello e al Nardò Technical Center di Lecce. Si proseguirà poi fino a novembre toccando altri circuiti in Italia e in Europa.

All'emozione di scedere in pista alla guida di una vera fuoriclasse si aggiungerà quella di essere affiancati da un pilota professionista. Unn'esperienza unica che verrà immmortalata dal  servizio speciale di ripresa video durante la guida offerto sempre da Turco Global Service.

Noemi Ricci

20 Aprile 2011

Commenti

Inserisci il tuo commento