Moon e Redondo di Moroso

Comfort, stile e versatilità per avere delle sedute che sanno farsi notare e s'integrano perfettamente negli spazi contemporanei.

Moroso nella sua collezione include due sedute molto interessanti: Redondo e Moon. Redondo pensata da Patricia Urquiola, è un nome che tradotto in italiano corrisponde all'aggettivo "rotondo". Non a caso gli è stato dato questo nome, proprio perché la forma è arrotondata, avvolgente, come a proteggere colui che ci si siede. Forme morbide e sinuose che abbandonano lo schema della rigidità delle linee per avere un'intimità piacevole non solo nel proprio salotto ma anche per arredare e completare altri spazi della casa.

L'immagine che Redondo comunica è di piacevolezza anche grazie al decoro trapuntato che crea una geometria sensoriale e visiva molto piacevole. Nella versione divano e poltrona per avere uno spazio da dedicare al proprio relax senza dimenticare l'attenzione che Moroso ha per la qualità e i dettagli delle sue creazioni. La poltrona Redondo potrebbe trovare perfetta sintonia anche in una camera da letto o in una stanza guardaroba, creando un piacevole angolo che non solo arreda e completa lo spazio ma consente di avere una seduta che offre un effettivo piacere quando ci si siede.

Okujin Yoshioka è il designer di Moon, una poltroncina che coniuga perfettamente l'armonia delle linee con l'essenzialità della seduta in sintonia perfetta con lo stile giapponese. Elegante e armoniosa, che a contatto con la luce genera una piacevole percezione visiva di penombra. Naturalmente s'ispira alla luna e alla sua luce delicata, creando effetti particolari che la rendono una seduta innovativa e di design. Realizzata in polietilene anche laccato e poliuretano flessibile anche nella versione rivestita in tessuto, proprio per incontrare i desideri del cliente.

Entrambe sottolineano come Moroso si avvalga della collaborazione dei migliori designer per garantire sempre delle sedute che sanno seguire le tendenze proponendosi ad un pubblico esigente che ama nel divano oltre alla comodità anche l'estetica, che contribuisce a valorizzare un ambiente. Dettagli, che creano una poltrona particolare che sa comunicare il desiderio del designer armonizzandosi perfettamente con lo stile contemporaneo o creando quella nota di vivacità moderna con un arredamento classico.

 

Rosaria Di Prata

28 Aprile 2011

Tags: sedute, moroso

Commenti

Inserisci il tuo commento