Ferretti 720, eleganza e sportività

La novità dell'estate 2011 di casa Ferretti è un 72 piedi che unisce alte prestazioni, maneggevolezza, interni di design luminosi e raffinati.

Uno yacht dalle linee classiche e sportive, una ricerca sofisticata di materiali, tecnologie che uniscono le alte prestazioni alla maneggevolezza. E' il nuovo Ferretti 720, ultimo nato della flotta del gruppo italiano della nautica. Un 72 piedi che misura quasi 22 metri di lunghezza, raggiunge una velocità massima di 33,5 nodi mentre quella di crociera è di 30 nodi.

Monta due motori MTU 10V 2000 M 93 da 1524 mhp, ma per gli appassionati della velocità e delle prestazioni, c'è la possibilità di una motorizzazione opzionale MTU 10V 2000 M 93 da 1524 mhp.

Il progetto è nato dalla collaborazione fra lo Studio Zuccon International Project, l’AYT - Advanced Yacht Technology,  il centro di ricerca e progettazione navale del Gruppo, ed il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup.

L'ampio salone sfrutta la larghezza dello scafo, quasi sei metri, offrendo un ambiente tipico di imbarcazioni ben superiori ai 70 piedi. Diviso in zona living e dining (verso prua), con arredi di pregio (un esempio, il tavolo realizzato da Cantori con piana in cristallo Omnidecor e finitura in bronzo satinato), materiali di gusto contemporaneo, che alternano elementi laccati, pelle, legno rovere grey.

La postazione di guida si trova sulla sinistra e garantisce ampia visibilità. A questa, si aggiunge una postazione esterna in posizione rialzata.
Il pozzetto è un salotto all'aperto, con pavimento in tek, attraverso la scala sulla sinistra si raggiunge il flying bridge, con ampio dining e zona grill.

Scendiamo nella zona notte, dove c'è al centro un'ampia cabina armatoriale illuminata da finestre open view (dettaglio di stile, due applique modello Twins di Pentalight, in colore argento satinato), con grande sala da bagno in cui domina un'ampia doccia con pareti in cristallo. Ci sono poi due cabine con letti doppi e a prua la cabina vip, tutte con bagno separato.

«Da oltre 43 anni Ferretti Yachts persegue l’obiettivo di realizzare i sogni dei nostri clienti» sottolinea il presidente e fondatore Norberto Ferretti, che si defiisce "particolarmente orgoglioso" della nuova barca. Il 720, aggiunge il brand manager Alessandro Tirelli, «trae origine dall’innovativo concept di cui il Ferretti 800 è stato il capostipite» ovvero «la capacità di creare un equilibrio tra lo stile classico-contemporaneo» e un «gusto per gli interni moderno unito ad un design esterno di grande impatto».

Barbara Weisz

31 Maggio 2011

Commenti

Inserisci il tuo commento